Palette

15 maggio 2013 di in Progetti

Possiamo riassumere l’Accademia in una o più palette di colori?

La risposta, per essere coerente e rappresentativa necessita di ricerca, osservazione e indagine.
L’Accademia esiste in uno spazio oggettivo qual’è Urbino e si rende contenitore fisico di menti che racchiudono punti di vista soggettivi, suddividendoli in corsi ben precisi e strutturati.
Per rappresentare l’Accademia quindi abbiamo bisogno di palette oggettive e soggettive.

Raccogliere, definire, comporre.