Fra sette giorni

Ieri avevo circa mezz’ora di pausa tra un appuntamento ed un altro, allora ne ho approfittato e sono andato a “visitare” un nuovo e inutilmente grande centro commerciale.

Un vero parco giochi di oggetti futili e quasi tutti simili.
Appena arrivato, superato lo smarrimento da parcheggio, sono stato assalito da un pressante desiderio d’acquisto. Superata questa fascinazione da canto delle sirene, mi sono ripreso mantenendo indenne il portafoglio.
(s)fortunatamente l’orario dell’appuntamento è arrivato in fretta. Quindi ho cercato e seguito il cartello “uscita” promettendomi di tornare la prossima settimana.

Come per questa nuova cattedrale dell’acquisto, c’era proprio bisogno di un nuovo blog? Un altro spazio di discorsi futili (?) e quasi tutti simili?
Secondo me si (sento fortemente l’urgenza di discutere e confrontarmi perché credo sia necessario per una continua crescita), ma si vedrà alla fine.

La prossima settimana CAMPIVISIVI BLOG sarà definitivamente testato e avremo definito meglio i ruoli, diffuso le sue intenzioni e magari iniziato a creare una piccola comunità.
La mia speranza è che non rimanga solo uno spazio ad uso ludico-studentesco, ma che diventi luogo di stimolo e riflessione fatto da contributi sia interni che esterni all’Accademia di Belle Arti di Urbino.

Fra sette giorni tornerò nel centro commerciale, questa volta cederò all’acquisto e farò una foto, lo prometto.

- sign

 

articolo scritto Sabato, 1 Aprile, 2006

 


Effettua il login per commentare questo articolo