Una storia in una foto_7


Mons Gibel, monte monte, tra latino ed arabo la montagna due volte.
La maestosa Etna è come una grande madre che accoglie e nutre senza distinzione tutto ciò che convive fra le sue terre. Qui trovo le mie origini, generate dal richiamo di una terra fertile e sublime che dalle ceneri vulcaniche ha tratto i suoi frutti.

 

 

Alessandro Paratore