Una storia in una foto_5


Emil Cioran lo ha definito “dispensatore immediato di una calma che si cercherebbe invano altrove“.

Il cimitero è per me un luogo di calma, una dimensione in cui rifugiarmi per evitare il frastuono e i pensieri che attraversano la mia mente nel mondo esterno.
Non c’è luogo migliore per “scollegarsi” dalla propria vita e rilassarsi in compagnia di coloro a cui si è voluto bene, il tutto nell’assoluto silenzio, interrotto solamente, talvolta, da una brezza leggera, che sfila con eleganza in mezzo alle colonne.

 

 

Giorgia Benvenuti